martedì 29 novembre 2022
18.05.2012 - Donatella Lauria

Sanremo, prosegue la lotta alla vendita di merce contraffatta

Nel tardo pomeriggio di ieri, personale del Poliziotto di Quartiere coadiuvato dai colleghi della Polizia Municipale, nell’ambito del servizio settimanale atto alla repressione del fenomeno della vendita illecita di materiale contraffatto, deferiva in stato di libertà il senegalese D.M., 42 enne originario di Dakar, residente a Genova, in possesso di regolare permesso di soggiorno.

 Lo straniero, veniva intercettato in Via dei Cappuccini mentre era intento a mostrare merce ai passanti. Sottoposto a controllo, veniva trovato in possesso di numerosi occhiali da sole delle più prestigiose marche e pertanto accompagnato presso gli Uffici del Commissariato ove gli venivano notificati i verbali di elezione di domicilio e nomina del difensore per i reati di ricettazione e possesso di merce contraffatta.

In quanto residente a Genova, gli veniva anche notificato il provvedimento di foglio di via obbligatorio del Questore di Imperia col divieto di fare ritorno a Sanremo per tre anni.     

 Più tardi, in Via Corradi, veniva intercettato altro extracomunitario di colore che, però, alla vista dei poliziotti, si dava alla fuga. Nell’ allontanarsi frettolosamente, perdeva parte della “merce” in suo possesso -sei borse a marchio falsificato- che venivano sequestrate dagli Agenti.

 Infine, nella tarda serata di ieri, come avviene ormai a cadenza settimanale, personale delle Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte” e della Polizia Municipale di Sanremo, procedeva al controllo di quattro bar del centro cittadino, al fine di verificare la presenza di pregiudicati.

 All’interno degli esercizi venivano identificati gli avventori, tra i quali numerosi con precedenti di Polizia.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo