lunedì 26 febbraio 2024
15.11.2011 - Donatella Lauria

Ventimiglia, archiviato il caso della dipendente comunale Bianchin

Dopo un anno il Gip di Sanremo ha disposto l'archiviazione del procedimento penale nei confronti di Debora Bianchin per un concorso ritenuto non a norma

Ventimiglia. Dopo quasi un anno è stata disposta l'archiviazione del procedimento penale da parte del Gip di Sanremo, nei confronti di Debora Bianchin: dipendente pro tempore del Comune di Ventimiglia che era stata indagata per un presunto concorso ritenuto non in regola  nell’ente pubblico di Ventimiglia.

La donna, difesa dall’avvocato ventimigliese Giorgio Valfrè, è stata completamente scagionata da ogni accusa. Il concorso si è svolto a fine 2010:  Bianchin era stata l'unica ammessa agli orali, ma poi bocciata  in quella sede dalla commissione esaminatrice, presieduta dal direttore generale Marco Prestileo, e formata dal dirigente Armando Bosio e dall’avvocato Marco Mazzola.

Il giorno prima delle prove le Forze dell'ordine hanno perquisito la sua abitazione, indagando la concorrente. Oggi, finalmente, l'epiogo della vicenda. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo