venerdì 26 maggio 2017
28.02.2013 - REDAZIONE

Ventimiglia: Carabinieri arrestano pregiudicato di origine kossovara

Nel Corso della serata di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ventimiglia, impegnati in uno specifico servizio di controllo, hanno tratto in arresto SHAHINAJ BURIM, 29enne, di origine Kossovara, pregiudicato, nullafacente, senza fissa dimora.

L’uomo è stato controllato a bordo di una Volkswagen Passat condotta da altro connazionale ed in compagnia di una donna romena mentre cercavano di superare il confine per recarsi in Francia. All’atto del controllo il predetto esibiva un passaporto belga e declinava false generalità. Nonostante apparentemente in regola, ai militari non è sfuggito il nervosismo “controllato” dell’uomo, tanto da indurli ad approfondire i controlli.

In effetti dopo averli portati in caserma, dal riscontro AFIS sulle sue impronte digitali sono emerse le vere generalità, scoprendo che lo steso era colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Pisa poiché riconosciuto colpevole di furto commesso in Pisa il 30.07.2007 e condannato alla pena d anni 1 e mesi 6 di reclusione.

Tratto in arresto è stato altresì deferito per possesso di documenti falsi e per falsa attestazione di identità a pubblico ufficiale.

Gli altri occupanti l’autovettura sono stati denunciati in stato di libertà per favoreggiamento personale.

L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Sanremo


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo