venerdì 24 maggio 2024
31.01.2012 - Alessandra Chiappori

“Dark Resurrection” a Imperia

Venerdì 3 febbraio appuntamento con il produttore esecutivo del film ispirato a Star Wars e girato in Riviera

La locandina del film e Angelo Giampietro, produttore esecutivo

La Libreria Ragazzi di Imperia ospiterà venerdì 3 febbraio Angelo Giampietro, produttore esecutivo dell'opera "Dark Resurrection", il film di fantascienza ispirato al celebre “Star Wars” girato a Sanremo con l’originale formula homemade e diventato presto un successo sul web tra gli appassionati del mondo creato da George Lucas. La serata avrà inizio alle ore 21.00, saranno svelati alcuni segreti del film e proiettati i due capitoli della saga. Presenterà la professoressa Samanta Ammirati.

Un fanfilm, così viene definito Dark Resurrection, che si articola al momento in due capitoli, il primo, volume 1 (2007), e il prequel, volume 0 (2011), e che vede la regia di Angelo Licata, dentista di Ventimiglia. Un esperimento creativo che, oltre alla particolarità di essere girato in Riviera, ha anche il valore di aggiunto di una produzione diffusa, che raccoglie sostenitori da tutto il mondo tramite il sito. Se i mezzi di partenza sono stati limitati, senza freno sembra essere il successo di questo film, approvato dalla Lucasfilm e campione di visualizzazioni su youtube. Si tratta di un omaggio alla celebre saga di Star Wars, nel quale tutti gli appassionati si troveranno a proprio agio ritrovando la storia di un Jedi nelle galassie spaziali.

Giampietro, presente alla serata dedicata al film, racconterà le caratteristiche tecniche di quest’opera girata con un budget limitato eppure apprezzata per l’ottima regia e gli effetti speciali, e approfondirà anche l’aspetto più curioso, ovvero la produzione diffusa, che pare funzionare molto bene, tanto da avere incentivato non solo i primi due volumi, ma anche l’idea del terzo, ancora in cantiere.

 

La locandina del film e Angelo Giampietro, produttore esecutivo


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo