sabato 17 novembre 2018
01.08.2012 - Donatella Lauria

Ventimiglia: il magistrato Anna Canepa presenta lo scrittore Roberto Negro

Appuntamento questa sera alle 21 ai giardini Hanbury con il nuovo lavoro di Negro "Oltre la giustizia".

Ormai poche ore per il nuovo attesissimo appuntamento, ad ingresso libero, con gli incontri d’autore e le presentazioni letterarie organizzate anche per questa estate dall’Associazione Culturale LIBER THEATRUM, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Ventimiglia.

Questa sera, infatti, mercoledì 1 agosto - con inizio fissato alle ore 21.00 nella splendida cornice dei Giardini Hanbury nell’accogliente spazio della Villa - protagonista della serata sarà Roberto NEGRO con il suo ultimo libro, una nuova indagine letteraria del Commissario Scichilone dal titolo: “Oltre la giustizia”, per Frilli Editori. L’incontro, curato e condotto da Diego Marangon, vedrà come ospite, accanto all’autore, la Dott.ssa Anna Canepa, Magistrato della Direzione Nazionale Antimafia (che ha anche firmato la prefazione al libro) conosciutissima e molto legata a Ventimiglia, perché qui ha vissuto per molti anni e studiato prima dell’università. Molto attesi anche gli interventi musicali della MOSCABIANCABand, sempre ospite fissa da qualche anno delle presentazioni di Roberto Negro, che presenteranno originali rivisitazioni jazz e blues dedicate a Vinicio Capossela e Paolo Conte.

Ma gli incontri d'autore, sempre supportati logisticamente dalla libreria Casella di Ventimiglia proseguiranno già domani, giovedì 2 agosto a Perinaldo alle ore 21.15 nel Chiostro del Comune, con la presentazione del libro di GIancarlo CASTELLO "Tricholoma" per Philobiblon Edizioni.

La serata si concluderà, come di consueto, con una interessantissima e originale proiezione di diapositive dedicate alla flora e alla fauna del nostro meraviglioso entroterra, curata e commentata dall'autore ventimigliese.

“Tricholoma” è un vero e proprio romanzo, un’opera originale che ha profonde radici nell’entroterra del Ponente ligure, dove è quasi totalmente ambientato. Si presenta molto divertente e piacevole, ha la struttura del giallo ma non è un giallo tradizionale, ha trovate da romanzo di fantascienza, ma non è romanzo di fantascienza. Lo si può considerare, piuttosto, un po' romanzo di formazione e un po' una favola, un libro, nel suo complesso, che fa riflettere su grandi temi, quali il bene e il male, l'handicap, la scienza, la natura.

Giancarlo Castello, nato a Ventimiglia, è autore di romanzi di fantascienza e di testi teatrali; è uno studioso di flora e fauna europee, molto conosciuto in Italia e all’estero come specialista di natura locale. Ha insegnato Recitazione e Psicologia del personaggio e Espressione nella lettura e nel canto. Autore di canzoni e ha lavorato come direttore artistico presso la Casa Editrice Musicale MIMO di Franco Migliacci e Gianni Morandi. È autore di romanzi di fantascienza e di testi teatrali.Breve pausa e nuovi appuntamenti per il fine settimana quando, sabato 4 agosto alle ore 18.00 alla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Grimaldi Superiore è in programma il terzo appuntamento di "Non solo spiaggia 7" - rassegna curata dallo scrittore Enzo Barnabà - che vedrà protagonista Riccardo GIORDANO e il suo "Battitore libero" per Philobiblon Edizioni. Domanica 5 agosto alle ore 21.30 invece, per la rassegna "Libri sotto le stelle", si tornerà al Gazebo delle arti nei bei Giardini Pubblici di Ventimiglia per accogliere un ospite illustre: Bruno GAMBAROTTA, che presenterà il suo ultimo romanzo "Le ricette di Nefertiti" per Garzanti libri. Accanto a Diego Marangon, dell'Ass. Cult. LIBER THETARUM, che introdurrà la serata, anche l'Avv. Alberto Pezzini che intervisterà il noto autore piemontese.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo