martedì 19 settembre 2017
21.02.2013 - REDAZIONE

Principato di Monaco: l'Ambasciata italiana loda la cantieristica navale italiana

L`Ambasciata d`Italia nel Principato di Monaco ha espresso la propria soddisfazione per i successi conseguiti dalla cantieristica navale italiana che saranno annunciati in occasione della serata (UIM), Union Internationale Motonautique, il 23 Febbraio p.v, annuale evento di celebrazione dei campioni del mondo di Motonautica nel Principato di Monaco.

Vincitore assoluto del “2012 UIM Environmental Award” é il motoryacht SL 94 del cantiere Sanlorenzo Spa, mentre la menzione speciale per "environmental benefit" é stata assegnata alla VSY Viareggio Superyachts.

Per l`Ambasciatore d`Italia nel Principato di Monaco Antonio Morabito, “si tratta di un riconoscimento che premia la cantieristica italiana, che rappresenta una delle principali attività dell`export e leader nel mercato mondiale, soprattutto nel comparto dei grandi yachts, l'Italia è la prima nazione al mondo per numero di imbarcazioni prodotte.”

Nelle varie classifiche internazionali relative alla nautica da diporto di grandi dimensioni, infatti, ai primi posti sono presenti tutti cantieri italiani. Per di piu, non esiste una marina al mondo, dove non sia presente una barca italiana o che non sia ammirato il genio imprenditoriale italiano e lo stile che caratterizza l`Italia. In altre parole la nautica mondiale parla sempre italiano.

La Nautica Italiana è anche sinonimo di Cultura ed Arte rappresentando uno dei principali simboli dell' Italia nel mondo.”

In ambito economico, il settore cantieristico italiano contribuisce al PIL del Paese per un valore di 3,65 miliardi di euro impiegando 27 mila unità di addetti diretti, dimostrando quale sia l`importanza rivestita da questi operatori nel nostro Paese.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo