domenica 23 settembre 2018
06.02.2013 - Donatella Lauria

Ultra Maratona: da Milano a Sanremo, la grande impresa di un ex modello sanremese

Michele Graglia, ultramaratoneta ed ex modello, correrà a piedi la Milano-Sanremo per raccogliere fondi a favore di Telethon

Ben 287 chilometri, da Milano a Sanremo, con partenza sabato 16 marzo alla vigilia della “classicissima di Primavera” e taglio del traguardo qualche ora prima del fiume di ciclisti. È “UltraMilano-Sanremo”, l’impresa che l’ultramaratoneta ed ex modello Michele Graglia proverà a compiere nel nome di Telethon.
Michele Graglia, 29 anni, originario di Arma di Taggia, vive negli Stati Uniti da molti anni e, dopo aver sfilato per case di moda del calibro di Armani, si è lasciato alle spalle il mondo delle passerelle per correre decine, centinaia di chilometri a piedi. L’ultramaratona, una scelta estrema di chi ama alla follia il mondo del podismo.
Ma nelle intenzioni di Michele non c’è solo la voglia di superare se stesso, ma anche l’istinto di fare del bene per chi è meno fortunato. La sua titanica impresa, infatti, sarà supportata da Telethon che, da anni, raccoglie fondi per finanziare e promuovere la ricerca scientifica.
Michele Graglia partirà all’alba di sabato 16 marzo da Milano e, seguendo il percorso della gara ciclistica Milano-Sanremo (fatta eccezione per l’altopiano delle Mànie, e le salite del Capo Berta, della Cipressa e del Poggio), arriverà nella Città dei Fiori dopo oltre 30 ore di corsa non-stop. Giorno e notte. Dopo aver attraversato la Pianura Padana, affronterà nottetempo il temibile passo del Turchino, per raggiungere il mare alle prime ore del mattino. A San Lorenzo al Mare si sposterà sulla pista ciclabile in un percorso parallelo rispetto all’Aurelia battuta dai ciclisti della “classicissima”. Una location d’eccezione per un’impresa che passerà alla storia dello sport italiano.
Lungo la strada saranno allestiti point griffati Telethon. Michele Graglia invita quindi gli amanti del podismo ad accompagnarlo, anche parzialmente, nella sua avventura e, soprattutto, nella raccolta fondi.
La “storia di un’impresa a fin di bene”, inoltre, potrebbe a breve diventare oggetto di un documentario. Alcune case di produzione, infatti, si stanno interessando alla “UltraMilano-Sanremo” e alla storia di Michele Graglia, modello prima e ultramaratoneta poi.

“UltraMilano-Sanremo” è organizzata da giovani della provincia di Imperia. Tutti i proventi che deriveranno dall’impresa firmata Michele Graglia saranno interamente devoluti a Telethon.

Per maggiori info la pagina Facebook dell’evento

https://www.facebook.com/ultramilanosanremo

e a breve il sito web www.ultramilanosanremo.it

mail: ultramilanosanremo@gmail.com

tel. 339 5354697


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo