domenica 24 settembre 2017
24.04.2016 - redazione

Il commissario regionale PD sulla questione migranti:"il Ministero ci venga incontro!"

Ecco cosa scrive David Ermini in un comunicato in merito alla delicata questione migranti che da un anno sta interessando la città di confine.

La questione migranti a Ventimiglia e nel Ponente ligure ha bisogno di risposte efficaci e immediate da parte del Ministero degli Interni, che deve dare agli amministratori locali gli strumenti per affrontarla in maniera preparata nel rispetto dei migranti stessi e delle comunità che li ospitano. 
I sindaci delle città coinvolte nella gestione di questo fenomeno non possono più aspettare e chiedono giustamente al Governo di non essere lasciati soli. 

A circa un anno di distanza dall’esplodere della questione, la gestione dei migranti al confine francese non può più essere considerata una situazione di sola emergenza. 

Occorre che il Ministero degli Interni convochi al più presto un Tavolo di confronto con i sindaci del Ponente ligure, come da loro stessi sollecitato nei giorni scorsi. 
Ha ragione il primo cittadino di Ventimiglia Enrico Ioculano, a cui va il sostegno e il ringraziamento di tutto il PD Liguria per l’impegno e la serietà con la quale ha affrontato il fenomeno anche nei momenti più difficili e drammatici, a chiedere al Ministro Alfano risposte certe sulle strategie che il Governo intende intraprendere riguardo alla gestione dei flussi migratori e alle modalità di accoglienza, considerato che il centro di prima assistenza, nato a Ventimiglia sulla spinta dell’emergenza, risulta oggi completamente occupato ed il flusso migrante che giunge in città si sta dislocando in varie zone non adeguate all’accoglienza. 

David Ermini, Commissario regionale PD Liguria


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo