venerdì 1 marzo 2024
12.07.2012 - Alice Borutti

Sanremo, Consiglio Comunale: IRPEF, passa l'aliquota unica allo 0,2%, respinta proposta del PD che chiedeva gli scaglioni e la modulazione dell'imposta

L'emendamento del Pd aveva ricevuto parere di regolarità contabile dalla Dirigente del Settore Finanze Elda Garino e avrebbe permesso di ricavare la stessa somma. Gli altri punti rimandati a domani sera alle 20:45

Eugenio Nocita, La città onesta, chiede l'introduzione del quoziente famigliare per il calcolo dell'Irpef e che l'extragettito non venga utilizzato per la spesa corrente ma per riaprire, ad esempio, la mensa dei poveri e altri servizi sociali, sulla stessa linea si colloca Riccardo Borea, La città ideale, che chiede che l'amministrazione spieghi come verranno utilizzati i 20 milioni di euro di extragettito dall'IMU.

Gorlero PD, chiede nell'emendamento presentato l'esenzione per i redditi fino ai 15 mila euro, fino ai 28mila l'aliquota allo 0,2%, da lì ai 55mila lo 0,4%, fino ai 75mila lo 0,6 per arrivare allo 0,8% per i redditi oltre i 75001, l'emendamento ha ricevuto parere di regolarità contabile dalla Dirigente del Settore Finanze Elda Garino. Si procede alla votazione, emendamento respinto, Faraldi PD: “non capisco la contrarietà quando la nostra proposta permetterebbe lo stesso ricavo ma con un alleggerimento per le fasce più deboli”, respinto anche l''ODG di Nocita, passa l'ODG della maggioranza, aliquota unica allo 0,2% per chi ha un reddito superiore a 21mila euro.


 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo