martedì 27 settembre 2022
02.08.2012 - redazione

Sanremo: il grido d’allarme di Bellini: “diminuire il numero di guardie forestali avrebbe ripercussioni negative!”

L’assessore alla tutela del territorio, di palazzo Bellevue, Umberto Bellini, ha chiesto al Comando Regionale del CFS di non diminuire, ma semmai di incentivare, il numero delle guardie forestali, soprattutto nella stagione estiva, dato l’alto numero di incendi e interventi.

In vista di paventate riduzioni del personale del Corpo Forestale dello Stato in forza nelle zone boschive alle spalle di Sanremo, in particolar modo nelle frazioni di S. Romolo, Borello, Bevino e Monte Bignone, l’assessore alla Tutela del territorio Umberto Bellini ha inoltrato una richiesta al Comando Regionale del Corpo per non sguarnire il territorio di un utile e vitale presidio, ma, al contrario, di incentivarlo.

«Attualmente – spiega Bellini – le Guardie forestali in servizio sono pari a 5 unità e svolgono un grande lavoro di prevenzione e controllo del patrimonio boschivo e del territorio in generale, coadiuvate anche dalla presenza dei volontari della Protezione civile. Ridurne il numero avrebbe negative ripercussioni, soprattutto in questo periodo dell’anno, così critico per il pericolo degli incendi boschivi, sull’azione di prevenzione e di tutela svolta da Guardie forestali e volontari».


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo