sabato 1 ottobre 2022
03.08.2012 - redazione

Sonia Viale: la Lega Nord ha difeso il tribunale di Sanremo in Parlamento

Il segretario della Lega Nord Liguria, Viale: “né PD né PDL si sono adoperati per salvare il tribunale matuziano!”.

Dopo il parere sullo schema di decreto legislativo per la revisione della geografia giudiziaria approvato al Senato dove il Tribunale di Sanremo veniva inserito tra i Tribunali da salvaguardare, la Commissione Giustizia della Camera ha invece ritenuto di escluderlo.

L’ unica forza politica che si è espressa in favore del Tribunale di Sanremo è stata la Lega Nord attraverso l’On. Nicola Molteni di Como, che più volte ha ricordato le specificità territoriali e la situazione oggettiva del circondario di Sanremo risultante anche dalla presenza della criminalità organizzata.

Né il PD, che, anche attraverso l’On. Orlando , relatore, non aveva risparmiato diktat e accuse alla Lega Nord quando reggeva il Ministero dell’Interno sui temi della lotta alla criminalità nel Ponente ligure, né il PDL, hanno speso una parola a favore di Sanremo.

“Chiunque voglia rendersi conto di questo potrà leggere Il resoconto della seduta del 1° agosto in Commissione Giustizia -conclude la Viale- pubblicato sul sito della Camera. Della serie predicano tutti bene, ma razzolano male quando si tratta di compiere atti concreti”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo