venerdì 18 settembre 2020
27.12.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Ventimiglia Alta: con il nuovo anno restyling degli edifici scolastici

Interventi attesi da parecchio tempo. Il Commissario Straordinario Bruno, nell'incontro avvenuto circa un mese fa a Ventimiglia Alta aveva promesso un'accelerazione dell'iter burocratico; ora con il nuovo anno partiranno i lavori previsti.

In "primis", appunto, ci si dedicherà all'edificio che ospita le Scuole di Ventimiglia Alta (Medie ed Elementari). Era emersa la necessità di mettere in sicurezza la parte esterna della struttura in questione. 

Il sette Novembre, nell'incontro con la Commissione Prefettizia, a farsi portavoce della situazione del plesso scolastico della città Alta era stata Antonella Costanza, dirigente scolastica, che aveva "stuzzicato" il "triumvirato" sulla necessità di fare partire al più presto i lavori di restyling dell'area esterna per consentire ai bambini delle Elementari di godere e beneficiare di un cortile in cui giocare - ora che vengono ospitati nella struttura storicamente attribuita agli studenti delle Scuole Medie.

Ora, a breve, questi lavori partiranno e saranno affidati alla ditta Luccisano di Ventimiglia.

All'orizzonte anche la partenza dei lavori di impermeabilizzazione delle Elementari di Via Roma e quelli per la posa di una pavimentazione sintetica nelle scuole Materne nella frazione di Bevera.

Insomma i plessi scolastici sembrano avere, a partire dal 2013, un posto di riguardo nell'agenda delle "cose da farsi" della Commissione Prefettizia. Un buon segno. Alcune opere, infatti, come detto, erano indefettibili.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo