domenica 14 aprile 2024
26.07.2012 - M.R

Operazione Mare Sicuro La Guardia Costiera incontra la gente sabato 28 Luglio ad Imperia

IMPERIA- Nell'ambito dell'operazione Mare Sicuro la Guardia Costiera di Imperia organizza per Sabato 28 Luglio 2012 un Info-Point a Borgo Marina. Lo stand Informativo sarà aperto dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 18.30. I dettagli

Nell’ambito dell’operazione estiva “Mare Sicuro”, sabato 28 luglio la Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Imperia organizza un info-point a Borgo Marina, in Via Scarincio, nell’area adiacente il vecchio scalo d’alaggio del bacino portuale di Porto Maurizio. Fortemente voluta dal Comandante Capitano di Fregata Enrico Macrì, l’iniziativa, programmata in un momento di forte afflusso di turisti, si propone di rendere sempre più vicina l’Autorità Marittima all’utenza, anche rendendosi disponibile, al di fuori dei propri uffici e dei previsti orari di apertura al pubblico, confermandosi vero e proprio “sportello unico del mare”, ad offrire informazioni riguardanti le materie d’interesse quali, tra l’altro, il diporto nautico, le patenti nautiche, la pesca sportiva e professionale, il demanio marittimo, la sicurezza della navigazione e la salvaguardia dell’ambiente marino e costiero.

Nello stand informativo, che sarà aperto dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 18.30, sarà offerta, in collaborazione con gli artificieri della Polizia di Stato, la possibilità agli utenti del mare in generale, ed in particolare ai diportisti, di smaltire gratuitamente ed in maniera sicura i segnali di soccorso scaduti, nell’intento di dare un contributo concreto ad una problematica molto sentita dall’utenza e particolarmente delicata sotto il profilo ambientale, ma soprattutto della sicurezza. Infatti, i segnali di soccorso scaduti che, anche se innescati, non si attivano subito rappresentano un potenziale incontrollabile pericolo in quanto capaci di esplodere, in maniera incontrollata, in qualsiasi momento.

L’info-point si inquadra tra le iniziative messe in campo in occasione dell’operazione “Mare Sicuro”; un progetto sviluppato a livello nazionale sulla base delle direttive del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, che prevede, da un lato, attività informativa a favore di bagnanti, diportisti ed utenti in genere del mare, dall’altro, incremento della presenza dei militari della Guardia Costiera sia a terra che soprattutto a mare, durante tutto il periodo della stagione balneare.

Con l’occasione si ricorda sempre il 1530, il numero blu delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera per segnalare le situazioni di pericolo e le emergenze in mare. E’ un numero gratuito, sia da telefonia fissa che mobile, e rappresenta un servizio di pubblica utilità molto importante per assicurare operazioni di soccorso tempestive ed efficaci. Molto importanti, in particolare, le prime informazioni, come la posizione e le caratteristiche dell’unità in pericolo, il tipo di assistenza richiesta, le condizioni meteo-marine in zona.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo