lunedì 23 ottobre 2017
07.12.2012 - REDAZIONE

Sanremo: il Comune acquista cinque opere di Antonio Rubino

L’Amministrazione Comunale ha deciso l’acquisto di cinque opere dell’artista sanremese Antonio Rubino. Un'operazione che andrà ad arricchire ulteriormente il "fondo" Rubino in seno al Museo Civico di Sanremo.

Si tratta di Faunetta e Le voci del mare (oli su tela) e  Rimpianto, L’amante della luna e La superstizione (tempere su carta), di proprietà della nipote dell’illustratore e pittore, Antonietta Rubino, alcune delle quali esposte nella mostra che Sanremo ha dedicato ad Antonio Rubino due anni fa.

Costo dell’operazione 35.000 euro.

“Quest’importante acquisizione, sia sotto il profilo simbolico che artistico – è il commento dell’assessore alla Cultura Claudia Lolli – arricchisce il patrimonio artistico dell’autore già in possesso del Comune, che andrà a costituire il nucleo di quella che sarà la “Sala” appositamente riservata a Rubino all’interno del Museo Civico”.

“Dopo aver messo a disposizione della collettività – conclude - l’opera di un altro artista sanremese, Filippo Salesi, esponendola a Palazzo Bellevue, arrivano ora nuove opere d’arte di un altro illustre figlio della città dei fiori ad arricchire il patrimonio cittadino. E’ un segno dell’impegno e dell’attenzione dell’Amministrazione Comunale, Sindaco in testa, per la cultura”.   

Elenco opere acquistate:

Faunetta (olio su tela, cm.100x160)

Rimpianto (tempera su carta, cm 28x45)

L’amante della luna (tempera su carta, cm 52x24)

La superstizione (tempera su carta, 43x37)

Le voci del mare (olio su tela, cm 34x48)

Nelle foto i dipinti: La "Faunetta" e "L'amante della Luna"

 

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo