sabato 17 novembre 2018
17.02.2016 - Lara Calogiuri

Genova: il Carlo Felice si popola di... Cats

Il Carlo Felice ospita una primizia.  Dal 18 febbrario al 21 febbraio 2016, arriva la versione originale di CATS con orchestra dal vivo. Bags Live è lieta di organizzare il tour italiano che oltre a Milano, arriverà per la prima volta nelle città di Genova, Torino, Bari e Bologna.

“Let the Memory Live Again – tour 2016” sarà in Italia per solo cinque settimane dal 18 febbraio al 20 marzo 2016 e proporrà uno spettacolo con molte piacevoli novità che hanno già conquistato il pubblico inglese.

Per l’occasione si è riunito il team creativo originale (il regista Trevor Nunn, la regista associata e coreografa Gillian Lynne, lo scenografo John Napier e il compositore Andrew Lloyd Webber) che ne ha rivisto alcuni brani.

La nuova versione di CATS non ha mancato il suo obiettivo, sbancando il botteghino e registrando il tutto esaurito.

Con un’incredibile colonna sonora che include l’indimenticabile "Memory", scenografie spettacolari, splendidi costumi e coreografie mozzafiato, CATS è magia come nessun altro musical.

Lo show sarà una raccolta di poesie dove i gatti sono i protagonisti. Ecco la trama.

Tutti i gatti del quartiere di Jellicle si ritrovano per l’annuale ballo e per festeggiare il vecchio gatto Old Deuteronomy, loro capo. Nel corso della festa uno dei gatti sarà scelto e avrà l’onore di ascendere al paradiso dei Jellicle Cats, l’ “Heaviside Layer“, ma prima i gatti si presentano e raccontano la loro storia. La festa è turbata da due avvenimenti: la comparsa in scena di Grizabella, un tempo affascinante gattina che, dopo aver abbandonato il gruppo si è ritrovata sola, abbandonata e in miseria; e le improvvise apparizioni del malvagio Macavity, che rapisce Old Deuteronomy gettando gli altri gatti nello sconforto.

Macavity si ripresenta sotto le spoglie di Old Deuteronomy, ma è riconosciuto e scacciato. Per recuperare il loro capo, i gatti Jellicle chiedono aiuto al magico Mister Mistoffelees, assistito dall’ affascinante Cassandra.

Quando il gruppo si è riunito e la serenità sembra essere tornata, riappare Grizabella che si rivolge ai compagni di un tempo chiedendo di essere perdonata e riammessa fra loro (con la canzone più celebre del musical, Memory). E Old Deuteronomy concede proprio a lei il privilegio di salire la scala che la porterà all’ “Heaviside Layer“.

La produzione originale debuttò al New London Theatre, nel West End l’11 maggio 1981. Otto anni più tardi ha celebrato il suo primo traguardo importante: dopo 3.358 esibizioni, CATS è diventato il musical con più lunga tenitura della storia del teatro inglese.

Nel 1981 ha vinto due Oliver Awards (i premi per il teatro a Londra): miglior musical e miglior coreografie (Gillian Lynne). Nell’edizione 1983 dei Tony Award, CATS ricevette undici candidature, vincendo un totale di otto premi, tra cui miglior musical, miglior musica e miglior interprete femminile (Betty Buckley).

Con colonna sonora che include l’indimenticabile "Memory", scenografie spettacolari, splendidi costumi e coreografie mozzafiato, CATS è magia come nessun altro musical.E’ una meravigliosa miscela di fantasia, dramma e romanticismo.

LARA CALOGIURI


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo