martedì 20 agosto 2019
19.06.2014 - Redazione

Novantanove passi...nel giallo del Ponente ligure

Il libro di Pierantonio Ghiglione, giornalista e collaboratore di Ponenteoggi.

Prosegue con interesse di pubblico e di critica il calendario di giugno delle manifestazioni presso il suggestivo teatro dell'Attrito di Imperia.

La prossima iniziativa in programma presso il TEATRO DELL'ATTRITO di via B. Bossi n. 43 (Borgo Foce) a Imperia è la presentazione , direttamente dal SALONE DEL LIBRO DI TORINO,  del romanzo d'esordio del giornalista PIERANTONIO GHIGLIONE.

Si intitola "NOVANTANOVE PASSI" (ABEditore Milano) ed è un noir psicologico, con un intreccio di personaggi che attira anche il lettore più svogliato, denso com’è di ingredienti attuali. Il meccanismo narrativo parte dal ritrovamento del cadavere di una donna che viene rinvenuto in una vecchia casa di campagna. L’appartamento è in ordine, il corpo disteso, supino, non porta alcun segno di violenza apparente, ma… I sospetti portano a un giornalista che ha avuto una relazione tormentata con la vittima. Ne nasce una sorta di sfida psicologica ambientata tra il Ponente ligure e la Lomellina. Una storia quasi al buio, una ricerca spasmodica di particolari nascosti. Il resto è meglio non farlo scoprire troppo altrimenti si perderebbe il gusto della lettura.

L'incontro con l'autore è previsto alle 21.15 e seguirà un dibattito col pubblico.

Altra iniziativa importante sarà due giorni dopo, domenica 22 giugno, con l’incontro con il cantautore e scrittore Claudio Lolli che verrà ad Imperia per festeggiare il sesto compleanno di attività dell’Attrito. Per confermare il posto è bene telefonare su prenotazione al numero 3294955513 .

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo