martedì 15 ottobre 2019
18.06.2012 - redazione

Sanremo: “Al Casinò con Mussolini” venerdì alle 17:30

Presso il Museo Civico di Palazzo Borea d’Olmo in via Matteotti, 143 a Sanremo venerdì 22 giugno 2012 alle ore 17.30 Sarà presentato il libro “Al Casinò con Mussolini -Gioco d’azzardo, massoneria ed esoterismo intorno all’ombra di Matteotti" di Riccardo Mandelli, introdurrà il volume Ito Ruscigni, poeta e animatore dei Martedì Letterari del Casinò Municpale.

Prima di essere rapito e ucciso nel giugno 1924, Giacomo Matteotti stava indagando sugli ultimi decreti legge emanati da Mussolini, che riguardavano le concessioni petrolifere e la liberalizzazione del gioco d’azzardo. Le ipotesi subito avanzate dai giornali per spiegare la sua scomparsa non riguardavano il discorso parlamentare in cui aveva denunciato i brogli e le violenze del fascismo durante le elezioni, ma ruotarono intorno agli affari legati ai due provvedimenti legislativi, in particolare a quello che avrebbe permesso di aprire sale da gioco in tutta Italia, fortemente voluto dai potenti soggetti finanziari che controllavano anche il casinò di Sanremo. Il libro, oltre a un’indagine innovativa sul delitto che rappresenta un po’ l’archetipo dei misteri irrisolti del nostro Paese, è il punto di arrivo di una vasta e avvincente ricerca d’archivio sull’industria dell’azzardo e sugli ambienti bancari, politici e culturali la alimentavano. In questo contesto la morte di Matteotti appare come la più tragicamente famosa tra quante costellano un lungo cammino in cui si affiancano progetti politici, economici ed esoterici, senza che spesso sia possibile decifrare l’ordine di precedenza.

Riccardo Mandelli, insegnante di Storia e Filosofia del liceo “Vieusseux” di Imperia, è anche autore di L’ultimo sultano. Come l’Impero ottomano morì a Sanremo, uscito con la stessa casa editrice nel 2011. Un libro che ha riscosso un successo di critica e pubblico, ricollocando la città nella dimensione di cosmopolitismo, manovre politiche internazionali e affari di ampio respiro in cui si è sviluppata la sua storia moderna.

La manifestazione è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sanremo e dai Servizi Biblioteca e Museo, che hanno inserito l’evento nell’ambito degli Appuntamenti Culturali del giugno 2012 curati da Loretta Marchi

.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo